Mini Pizzette

Cosa portare ad una festa, specialmente se ci sono dei bambini? Le Mini Pizzette sono sicuramente una soluzione ottima che andrà ad incontrare i gusti di tutti. Facili da preparare, richiedono poco tempo e hanno una cottura estremamente rapida.

PREPARAZIONE:2 ore 30 minuti
COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA’: Facile

Ingredienti:

Base
1 kg di Farina (500 gr grano duro / 500 gr grano tenero)
550 ml di Latte tiepido
2 tazzine da caffè di Olio Extravergine d’Oliva
1 cubetto di Lievito di Birra
2 cucchiai di Sale
1 cucchiaino di Zucchero

Farcitura
750 ml di Passata di Pomodoro
1 spicchio d’Aglio
Olio Extra Vergine d’Oliva
Origano
Sale

Ricetta:

Poniamo in un largo recipiente dai bordi alti la farina a fontana praticandovi un buco in mezzo con le mani, qui verseremo l’olio, lo zucchero, il sale e il latte nel quale avremo preventivamente sciolto il cubetto di lievito. Impastiamo finché il composto non risulti liscio ed omogeneo. Otterremo una palla d’impasto semi-appiccicoso. Se abbiamo un’impastatrice, che renderà il tutto più semplice, poniamo tutti gli ingredienti all’interno del boccale e attiviamola a bassa velocità finché il composto sarà omogeneo.

Lasceremo ora la pasta lievitare, nel recipiente o nel boccale dell’impastatrice, coperta con un canovaccio per 2 ore. Nel contempo prepariamo la farcitura inserendo all’interno di una padella antiaderente di media grandezza lo spicchio d’aglio spellato e l’olio. Lasciamo insaporire l’olio facendo sfrigolare leggermente l’aglio e aggiungiamo la passata di pomodoro. Passati 3 minuti, aggiungiamo una manciata di origano e del sale. Facciamo cuocere a fuoco medio fino a che il sugo risulti denso e corposo.

Passate le due ore procederemo a stendere le pizzette. Poniamo sulla spianatoia leggermente infarinata la pasta lievitata e dividiamola in 6 parti. Prendiamo una parte e stendiamola con il matterello ben infarinato fino a che otterremo uno spessore di circa mezzo centimetro. Fatto ciò prendiamo un bicchiere, passiamone il bordo nella farina e ricaviamo dei dischetti dalla massa stesa. Foderiamo una teglia con della carta forno e adagiamo i dischetti appena tagliati esercitando una leggera pressione all’interno d’essi così che possano meglio accogliere il sugo. Ripetiamo il processo fino a riempire completamente la teglia e, con l’aiuto di un cucchiaio, adagiamo una piccola quantità di sugo all’interno del dischetto lasciando solo un piccolo lembo di pasta senza farcitura.

Siamo pronti ad infornare per 10-15 minuti a temperatura massima fino a quando le pizze non saranno ricresciute e avranno assunto un colorito dorato.

Ottime per feste, per aperitivi, per uno snack sano e per la merenda dei bimbi. Davvero una ricetta per ogni occasione!

 

Posted in Ricette and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.